Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per l'incentivazione delle attività economiche

 
 
 
 
 
 
 
 
 Home  APIAE
Avvisi
Notizie
  • stemma PAT 23/05/2019
    A Trento dal 30 maggio al 2 giugno Festival dell'Economia, comincia il conto alla rovescia
    Comincia il conto alla rovescia per il Festival dell’Economia di Trento e la città si colora di arancione. La macchina organizzativa lavora a pieno regime per preparare gli allestimenti che faranno vivere la kermesse dello scoiattolo anche nelle piazze e nelle vie della città. Giunto alla sua 14^ edizione, il Festival inizierà giovedì 30 maggio nel pomeriggio, per concludersi il 2 giugno. Quasi 100 gli eventi previsti, con esperti provenienti da ogni parte del mondo che si confronteranno, insieme al pubblico, sul tema “Globalizzazione, nazionalismo e tecnologia”.
     
  • stemma PAT 09/05/2019
    Mobilità elettrica, mobilità sostenibile

    I temi dell'ambiente, della sostenibilità, del risparmio delle risorse disponibili sono fra le priorità non solo del tempo attuale ma delle politiche che l'assessorato competente e la giunta provinciale pongono in essere continuando un percorso avviato da qualche anno. Sabato 11 maggio a Pergine, in piazza Garibaldi, si svolge la Giornata della Mobilità elettrica: un'occasione significativa per approfondire i vantaggi della mobilità elettrica, per confrontarsi con esperti del settore e, anche, per provare bici, moto e auto elettriche. Dalle 10 alle 17, un'intera giornata per riflettere sulla mobilità sostenibile. Il convegno dedicato, si svolge nella Sala Assemblea della Comunità Alta Valsugana e Bersntol e comincia alle ore 10

     
  • stemma PAT 12/09/2018
    Contributi alle imprese per l'acquisto di veicoli elettrici

    La giunta ha votato all’unanimità la concessione di contributi alle imprese per l’acquisto di autovetture elettriche e ibride plug-in e di motoveicoli elettrici. In questo ultimo caso, i motoveicoli dovranno essere di prima immatricolazione, nuovi o semestrali con meno di sei mesi di vita e 6 mila chilometri. Il provvedimento garantisce fondi pubblici anche nel caso di acquisto di ciclomotori di prima immatricolazione e per interventi di modifica dell’alimentazione di veicoli con motore tradizionale. Altra categorie di acquisti ammessi a contributo sono quelli di colonnine di ricarica di veicoli ed ebike (già oggetto di una precedente delibera).

     
  • stemma PAT 19/07/2018
    Riscaldamento "green": presentato a Novaledo il bando CA.MI.NO

    Nuova iniziativa sul fronte del riscaldamento "green", che combina sicurezza, efficienza e lotta alle emissioni e che vede protagoniste la Provincia e l'azienda Menz & Gasser: il bando che dà l'opportunità alle prime 70 famiglie di Novaledo - altre potrebbero aggiungersi in seguito - di beneficiare dei contributi per rinnovare canne fumarie per generatori di calore funzionanti a biomassa come camini chiusi, stufe e cucine a legna, a pellet, ad accumulo, termostufe, caldaie a legna, cippato, è stato presentato ieri sera alla cittadinanza assieme all'assessore all'ambiente Mauro Gilmozzi. "Si tratta di un progetto innovativo - sottolinea Gilmozzi - basato su un'iniziativa assunta volontariamente dalla Menz & Gasser, azienda che opera da tempo nel comune di Novaledo, quale contributo al miglioramento generale della qualità dell'aria. Il bando consentirà di finanziare interventi su almeno 70 camini o focolari domestici che, al fine di ridurre l'emissione di sostanze inquinanti sul territorio". L'abbattimento delle emissioni di pm10 realizzato in questo modo azzera in pratica quelle generate dal nuovo impianto a biomassa dell'azienda, che pure rimane naturalmente entro i parametri previsti dalle normative. Non una misura compensativa obbligatoria, quindi, e tuttavia un intervento che di fatto contribuisce alla lotta alle emissioni di sostanze inquinanti, con cui tutto il Trentino si misura da tempo, producendo al tempo stesso una importante ricaduta sulla comunità. Un'inedita partnership pubblico-provata, quindi, che potrebbe essere assunta a modello anche in altri contesti territoriali. Alla serata hanno partecipato anche il direttore dell'APPA Gabriele Tonidandel, il sindaco Diego Margon e della vicesindaco e assessora all'ambiente Barbara Cestele.

     
  • stemma PAT 10/07/2018
    Novaledo: via libera ai contributi per l'efficientamento dei camini e degli impianti a biomassa
    Trasformare ciò che una parte della popolazione di Novaledo percepiva come un problema, vale a dire la realizzazione di un moderno impianto a biomassa a servizio del proprio stabilimento, in un'opportunità di miglioramento complessivo della qualità dell'aria di tutto il paese. E’ questo l’obiettivo del progetto CA.MI.NO. (CAmini MIgliori a NOvaledo) per l'efficientamento dei camini e degli impianti a biomassa (stufe) delle abitazioni civili del centro valsuganotto. Nasce da un percorso condiviso, concretizzatosi in un accordo di partenariato tra la Provincia, l'azienda Menz&Gasser SpA, l'Anfus (Associazione nazionale fumisti e spazzacamini) e il Comune di Novaledo. Ieri, la Giunta provinciale, su proposta dell’assessore Mauro Gilmozzi, ha approvato i criteri per la concessione dei contributi per il risanamento degli impianti termici domestici alimentati a biomassa legnosa, fissandone l’ammontare complessivo a 60.000 euro. I criteri prevedono in particolare l’individuazione delle spese ammissibili, del contributo, nonché dei termini per la presentazione delle domande. Possono beneficiarne le persone fisiche residenti nel comune di Novaledo.
     
 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy