Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per l'incentivazione delle attivitÓ economiche

 
 
 

DOMANDE PER PROGETTI DI RICERCA: NOVITA'

 

Si rende noto che per le domande di contributo per progetti di ricerca che saranno presentate dal 1 febbraio 2021, sarà possibile chiedere la maggiorazione di contributo per appartenenza alle iniziative del Programma Pluriennale della Ricerca (PPR) della XVI legislatura, solamente nel caso in cui il progetto si svolga in una delle aree tematiche previste dal nuovo Programma approvato con deliberazione della Giunta provinciale n. 2193 del 22 dicembre 2020

Nel rinviare ad una lettura del PPR per maggiori dettagli, si informa che le nuove aree tematiche sono le seguenti:

 

    • Aree di crescita - Ricerca Tematica
    • Patrimonio culturale o cultural heritage anche con collegamenti con il turismo;
    • Salute, alimentazione e sport;
    • Sicurezza: cybersecurity; sicurezza del cittadino inclusa criminologia; sicurezza nell’ambiente e sul territorio; sicurezza e qualità alimentare, incluso il contrasto alla contraffazione;
    • Nuovi materiali sostenibili inclusi aspetti di riciclo, rimodellazione e riutilizzo;
    • Future studies incluse scienze umane e sociali per il futuro.
     
    • Aree di consolidamento:
    • Data science, modelli predittivi, intelligenza artificiale, scienze dell’informazione quantistica e scienze computazionali;
    • Agroalimentare, prodotti bio-based, biotecnologie verdi, valorizzazione delle risorse naturali e biodiversità del territorio;
    • Energia, sistemi di accumulo, bioconversione dei residui per fini energetici, e tecnologie per i cambiamenti climatici;
    • Robotica, microsistemi e sensoristica avanzata nei diversi settori di applicazione;
    • Scienze della vita e biotecnologie rosse, incluse medicina personalizzata, medtech, medicina preventiva, diagnostica avanzata e bioinformatica;
    • Scienze umane e sociali per le transizioni ecologiche, tecnologiche, sociali e politico-economiche.
     
    • Progetti strategici:
    • Trasformazione digitale e innovazione dei processi della pubblica amministrazione, dell’economia e della società;
    • Sostenibilità dei processi produttivi incluso uso e riuso di materie prime;
    • Olimpiadi invernali 2026 con focus su: salute e performance; ambiente, turismo e mobilità sostenibile; trasformazione digitale;
    • Ricerca sanitaria finalizzata, inclusi: lo sviluppo di procedure altamente innovative in materia di prevenzione, diagnosi e cura delle malattie; sperimentazione di innovazioni cliniche o organizzativo-gestionali; validazione di
      strumenti e tecniche innovative anche per la gestione delle emergenze; avvicinamento e coinvolgimento attivo dei pazienti nella validazione dei trattamenti sanitari;

    • Tecnologie quantistiche (comunicazione, computazione, simulazione, sensoristica e prototipazione): ricerca e innovazione per lo sviluppo scientifico ed economico.

 
 
 
 

 

 
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web | Cookie Policy