Logo per la stampa

Provincia Autonoma di Trento - Agenzia provinciale per l'incentivazione delle attività economiche

 
 
 

Agevolazioni: normative e criteri

La legge provinciale 13 dicembre 1999, n. 6, pubblicata sul B.U. del 21 dicembre 1999, n. 56, suppl. n. 1, e successive modifiche, è entrata in vigore il 1° gennaio 2001.

I "Criteri generali" contengono alcune disposizioni trasversali a tutti i settori, mentre i "Criteri modulistica" stabiliscono le modalità, i termini e la documentazione per le domande di contributo per investimenti fissi e rilocalizzazione e per interventi per la promozione di misure di protezione ambientale previste dagli articoli 3 e 4 della L.P. 6/99.

I criteri per gli aiuti all'esportazione di prodotti delle imprese trentine stabiliscono i soggetti beneficiari, l'oggetto del finanziamento, le modalità, i termini, le spese ammissibili delle  iniziative di commercializzazione verso paesi extracomunitari (capi 2 e 3) e delle iniziative di sostegno delle imprese sui mercati europei ed extra europei realizzate direttamente dalla Provincia (capi 4 e 5).

I criteri per l’imprenditorialità femminile e giovanile individuano i requisiti soggettivi  per accedere agli interventi di sostegno dei costi di avvio di una nuova iniziativa imprenditoriale (costi di costituzione dell’impresa, di funzionamento e di consulenza   (servizi di prima assistenza, piani strategici, formazione pre imprenditoriale, tutoraggio).

 
Atti e normative:
 
 
credits | note legali | Intranet | scrivi al gruppo web